I nostri software
 Home > Dichiarazioni dei redditi > Dichiarazione IVA > VJ VH VK - Imposta su particolari operazioni
Modello Irap
 
Modello Irap
 
Modello Irap
 
Modello Irap
Software dichiarazione IVA 2009

Dichiarazione IVA annuale 2009

 
Il software completo per la gestione della Dichiarazione IVA annuale 2009 congiunta nell'Unico. Scaricalo in prova gratuita per 15 giorni.

Disponibilità: immediata
Dichiarazione IVA annuale video

Scarica il software Dichiarazione IVA annuale
..........................................................................................................

UNICO IVA AUTONOMA - Quadri VJ-VH-VK

 Il Quadro “VH – Liquidazioni periodiche”, richiede la indicazione delle liquidazioni periodiche per  tutte le attivita’.
I righi da VH1 a VH12 devono essere compilati da tutti i contribuenti, per l’indicazione dei dati (IVA a credito ovvero IVA a debito) risultanti dalle liquidazioni periodiche eseguite, comprese le società che hanno aderito alla liquidazione dell’IVA di gruppo prevista dall’articolo 73 e dal D.M. 13 dicembre 1979, per l’indicazione dei crediti e/o dei debiti trasferiti al gruppo durante l’anno d’imposta. Per quanto riguarda la compilazione del rigo VH12, si precisa che deve essere indicato il risultato della relativa liquidazione comprendendo l’ammontare dell’acconto eventualmente versato.L’importo da indicare nel campo “debiti” di ogni rigo del presente quadro corrisponde all’IVA dovuta per ciascun periodo (anche se non effettivamente versata), al netto degli speciali crediti d’imposta previsti da particolari disposizioni nonché dei crediti ricevuti dalle società di gestione del risparmio, utilizzati in conto versamenti periodici.
Nell’ipotesi di liquidazioni trimestrali ai sensi dell’art. 7 del D.P.R. 14 ottobre 1999, n. 542 e successive modificazioni, (vedi istruzioni al rigo VO2), l’IVA così determinata deve essere maggiorata degli interessi dell’1%.I contribuenti con liquidazioni mensili devono compilare i righi da VH1 a VH12, corrispondenti ai 12 mesi dell’anno.
Qualora:
- l’importo dovuto non superi il limite di 25,82 euro, comprensivo degli interessi dovuti dai contribuenti trimestrali, il versamento non deve essere effettuato né il detto importo deve essere indicato nel campo debiti del rigo corrispondente al periodo di liquidazione. Conseguentemente il debito d’imposta deve essere riportato nella liquidazione periodica immediatamente successiva.- l’ammontare dell’acconto risulti inferiore a euro 103,29, il versamento non deve essere effettuato e pertanto nel rigo non va indicato alcun importo. 

La sezione è prevista per l’indicazione dei versamenti effettuati utilizzando il modello F24 IVA immatricolazione auto UE, approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 25 ottobre 2007. Il citato provvedimento è stato emanato al fine di dare attuazione alle disposizioni contenute nell’articolo 1, comma 9, del decreto legge 3 ottobre 2006, n. 262, che introducono specifiche modalità di versamento dell’imposta relativa alla prima cessione interna di autoveicoli nuovi ed usati in precedenza oggetto di acquisto intracomunitario.

***
Funzioni del quadro VJ-VH-VK
I quadri VJ - VH - VK "Imposta relativa a particolari tipologie di operazioni, liquidazioni periodiche, società controllanti e controllate" possono essere compilati in due modalità differenti. In presenza del software integrato i dati provengono direttamente dalla contabilità, facendo doppio click nel campo si apre la scheda che mostra il dettaglio dei dati.
 
 

In assenza del software integrato l'utente compila direttamente i dati nel quadro.

 
Autore: Gbsoftware srl - aggiornato il 23/10/2008
N° doc. 9712
 Codice Iva (D.P.R. del 26/10/1972 n° 633)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 7 - Territorialitą dell imposta. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 17 - Soggetti passivi. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 23 - Registrazione delle fatture. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 24 - Registrazione dei corrispettivi. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 25 - Registrazione degli acquisti. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 26 - Variazione dell imponibile o dell imposta. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 30 - Versamento di conguaglio e rimborso dell eccedenza. (Dpr 633/72)
12/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 36 - Esercizio di pił attivitą. (Dpr 633/72)
10/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 38 - bis - Esecuzione dei rimborsi. (Dpr 633/72)
10/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 40 - Ufficio competente. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 70 - Applicazione dell imposta. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 71 - Operazioni con lo Stato della Cittą del Vaticano e con la Repubblica di San Marino. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 73 - Modalitą e termini speciali. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 74 - Disposizioni relative a particolari settori. (Dpr 633/72)
11/03/2008 - Autore: Gbsoftware srl
   Art. 74 - ter - Disposizioni per le agenzie di viaggio e turismo. (Dpr 633/72)
 
GBsoftware S.p.A.
Sede Legale
Via B.Oriani, 153
00197 Roma
Sede Amministrativa
Via F.lli Cancellieri, 7
06026 Pietralunga (PG)
Sede Operativa
Via Biturgense, 100
06012 Città di Castello (PG)
Contatti
Tel. 06.97626328
info@gbsoftware.it
Cap. Soc. € 1.000.000,00 i.v. - Rea: Rm-1065349 C.F. e P.Iva 07946271009
Invia mail a GBsoftware