Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 Contabilità
Guida all'uso
 
guida
lib
guida
lib
lib
lib
6 DDT - Fatture - Scadenziario
lib
7 Prima nota
lib
lib
lib
 7.2 La gestione della Prima nota
lib
lib
lib
 7.5 Utility
lib
guida
lib
lib
lib
11 Bilancio e Gestioni collegate
lib
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota - 7.2 La gestione della Prima nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
7.2.1.2 - Prima Nota generale Non Iva
PRIMA NOTA NON IVA

Dopo aver inserito la data di registrazione e la causale contabile si procede con INVIO o con il TAB o con freccia di destra. E’ possibile indicare il numero di riferimento del documento e la data, in questo caso sia l’uno che l’altra sono solo indicativi e di promemoria personale. La data del documento proposta dalla procedura è la stessa della data di registrazione ma può essere modificata. Confermando il campo data del documento con INVIO/TAB/FRECCIA DI DESTRA, si apre la registrazione.
 


Conto: se nelle opzioni di utilizzo non è stata scelta l’apertura automatica della form dei conti, o con DOPPIO CLICK o con “F3” nel campo “Conto”, si apre il piano dei conti dal quale è possibile selezionare il conto desiderato. All’interno della maschera è possibile effettuare la ricerca per conto, per descrizione o per saldo, digitandoli nei campi gialli posti nella parte superiore della maschera stessa. Inoltre si può scegliere di visualizzare il piano dei conti ad elenco o ad albero.
Se invece si conosce già il codice del conto da utilizzare lo si può inserire semplicemente digitandolo nella colonna del conto nel riquadro giallo.
 


Descrizione conto: Viene proposta automaticamente dalla procedura. Effettuando DOPPIO CLICK nella descrizione del conto si apre il “Piano dei Conti”.

D/A: Indicare il segno digitando D, se l’importo della riga deve essere registrato in dare o digitando A, se l’importo della riga deve essere registrato in avere. Per completare la registrazione, inserendo il conto nella riga successiva e premendo INVIO, la procedura porrà automaticamente il segno D o A ed il valore in modo da quadrare il movimento .

Importo: Inserire l’importo della riga di registrazione.

CO: Viene riproposta la causale contabile che è stata selezionata nella testata della registrazione che può essere confermata con invio. Per variare la causale contabile è necessario fare “F3” o DOPPIO CLICK sul campo, e scegliere, dalla maschera “Causali contabili”, quella adeguata. All’interno della maschera è possibile effettuare la ricerca per codice o per descrizione digitando l’uno o l’altra nei campi gialli posti nella parte superiore della maschera stessa.
Se invece si conosce già il codice della causale contabile da utilizzare lo si può inserire semplicemente digitandolo.
 

 

Descrizione: Digitare la descrizione della registrazione di prima nota. Nella seconda riga viene proposta la descrizione del rigo precedente.

Per eliminare una riga di registrazione posizionarsi su qualsiasi campo della stessa e premere .

Nella parte inferiore della maschera viene visualizzato, per la registrazione in oggetto, il totale Dare, il totale Avere, il Saldo della registrazione e il Saldo del conto selezionato.
 


SALVA COME MODELLO: Questo tipo di salvataggio consente prima di salvare la registrazione e poi di salvare la tipologia della registrazione. E’ necessario scegliere il gruppo, selezionandolo dalla maschera che si apre , ed inserire la descrizione della registrazione. Inoltre si può scegliere di salvare tale modello di registrazione con o senza gli importi. Tale registrazione verrà salvata nella parte in fondo alle registrazioni tipo proposte dalla procedura nel gruppo selezionato. Le registrazioni tipo create dall’utente possono essere eliminate dal tasto elimina posto in fondo alla riga.
 

ELIMINA: Per eliminare la registrazione.

ANNULLA: Per annullare la registrazione.

SALVA: Per salvare la registrazione quando si è terminata, opppure tramite il tasto funzione "F8".




SCORRIMENTO REGISTRAZIONI – Posizionandosi sui pulsanti si scorrono le registrazioni (la successiva la precedente o la prima e l’ultima).


Utility “Millometro”  fino al 2015

In fase di salvataggio di una prima nota non iva, dove si è utilizzato un conto soggetto al controllo del “Millometro” per un importo maggiore a 2999,99 €, la procedura segnala l’irregolarità dell’operazione con un messaggio.


 

Rispondendo “SI” al messaggio la registrazione sarà comunque salvata, ma sarà evidenziata nell’elenco prime note e schede contabili come prima nota irregolare (colore rosa pastello).

Per ulteriori informazioni su questa utility si rimanda alla guida on-line 7.3.3.2 – Controllo “Millometro”.


Utility “Limite del Contante”  dal 2016

In fase di salvataggio di una prima nota non iva, dove si è utilizzato un conto soggetto al controllo del “Millometro” per un importo maggiore a 2.999,99 €, la procedura segnala l’irregolarità dell’operazione con un messaggio.

 

 

Rispondendo “SI” al messaggio la registrazione sarà comunque salvata, ma sarà evidenziata nell’elenco prime note e schede contabili come prima nota irregolare (colore rosa pastello).


 

Per ulteriori informazioni su questa utility si rimanda alla guida on-line 7.3.3.2 – Controllo “Limite del Contante”.  

 

 

 

N° doc. 11517 - aggiornato il 09/12/2010 - Autore: GBsoftware S.p.A
GBsoftware S.p.A. - Via B. Oriani, 153 00197 Roma - C.Fisc. e P.Iva 07946271009 - Tel. 06.97626336 - Fax 075.9460737 - info@gbsoftware.it