Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 Contabilità
Guida all'uso
 
guida
lib
guida
lib
lib
lib
6 DDT - Fatture - Scadenziario
lib
7 Prima nota
guida
lib
lib
lib
11 Bilancio e Gestioni collegate
lib
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture - 6.3 Fatturazione
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
6.3.0 - Dati intestazione fatture
6.3.0 – DATI INTESTAZIONE FATTURE
 
Gbsoftware ha introdotto la possibilità di personalizzare il contenuto dei dati dell’intestazione delle fatture emesse con relativa stampa per ogni tipologia di fattura disponibile.
La parte descrittiva dell'intestazione della fattura richiede l’inserimento di alcuni dati obbligatori e di altri facoltativi.
 
1)       Per le imprese i dati significativi dell'emittente sono:
- il nome della ditta, la ragione o denominazione sociale o il nome e cognome
- l'indirizzo di residenza o il domicilio fiscale
- il numero assegnato dall'Ufficio del registro delle imprese
 - l’ammontare del capitale sociale (solo per le società di capitali)
 - il codice fiscale assegnato all'anagrafe tributaria (per ditte individuali)
 - i numeri telefonici, di fax
- il numero di partita IVA
 - l’e-mail
- l'indirizzo P.E.C.
 - il sito internet
 
2)       Per i Liberi Professionisti i dati dell’emittente sono :
 
- il titolo
- il nome e il cognome
- il codice fiscale assegnato all'anagrafe tributaria
- il numero di partita IVA
- l'indirizzo di residenza o domicilio fiscale  o il luogo di esercizio dell’attività
- i numeri telefonici e di fax
 -l’e-mail
              -  l'indirizzo P.E.C.   
-il sito internet
-L’iscrizione all’albo di appartenenza (la dicitura del campo “Iscritto all’albo” può essere modificata dall’utente)



Nella sezione Contabilità\Fatture al click del pulsante “Fatture-Fatture Professionisti” , il programma informa l’utente, che è possibile integrare, inserire o personalizzare i dati per l’intestazione delle fatture emesse.
 
 
 
Cliccando “SI” al messaggio , si apre una maschera nella quale andrà selezionato il pulsante “NUOVO”.
 
 
Il programma richiede se riportare i dati settati in anagrafica generale della ditta , con la possibilità poi di modificarli ed integrarli.
Le modifiche apportate non andranno ad incidere nell’anagrafica generale della ditta.
Se tutto ciò non avviene è l’utente che dovrà inserire i dati richiesti.
E’ possibile definire quale indirizzo deve essere predefinito per la stampa.
 
 
 
Si può creare più di una intestazione e definire la predefinita.
 
Procedendo con la stampa, nella fatture già create , occorre inserire il check in “stampa dati intestazione predefiniti”, altrimenti verranno in automatico riportati i dati inseriti nell’intestazione predefinita .

All’interno dei dati di intestazione è possibile visualizzare tramite il pulsante “Elenco Intestazioni” le varie intestazione create e stamparle dal pulsante “Stampa”.
N° doc. 17716 - aggiornato il 27/03/2013 - Autore: GBsoftware S.p.A
GBsoftware S.p.A. - Via B. Oriani, 153 00197 Roma - C.Fisc. e P.Iva 07946271009 - Tel. 06.97626336 - Fax 075.9460737 - info@gbsoftware.it