Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 Dichiarazioni dei redditi
Guida all'uso
 
lib
Dichiarazioni Fiscali 2022
lib
Dichiarazioni Fiscali 2021
lib
Dichiarazioni Fiscali 2019
lib
Redditi 2022
lib
Redditi 2021
lib
Redditi 2019
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Dichiarazione Iva - Quadro VL Liquidazione dell imposta annuale e Quadri compilati

Funzioni del Quadro VL - Liquidazione dell'imposta annuale, quadri compilati
 

Il quadro VL “Liquidazione dell’imposta annuale, quadri compilati” può essere compilato:

  • in automatico dal software, nel caso di utilizzo del modulo contabilità GB e dell’applicazione F24. I dati provengono direttamente dalla contabilità ed è possibile visualizzare il dettaglio degli importi, che determinano il risultato riportato nel rigo, facendo doppio click nei campi di colore giallo intenso/celeste.
  • manualmente dall’utente, inserendo direttamente i dati nel quadro (campi gialli) o all’interno delle gestioni di dettaglio (campi celesti).

Nel rigo VL8 la procedura riporta in automatico il credito risultante dalla dichiarazione dell’anno precedente solo se è stata utilizzata l’Applicazione “Dichiarazione Iva” di GBsoftware. In caso contrario deve essere l’utente a inserire da input l’importo del credito. Il riporto del credito in tale campo è eseguito dal software tramite il controllo “Importazione dati da anno precedente”.


 

Nel rigo VL9 sono riportati i crediti Iva con codice tributo 6099 compensati in F24. Per il riporto è necessario che in “Applicazione F24” sia stata inserita la data di versamento.

Tale dato è riportato dal software anche in caso di non integrazione dei dati con la contabilità, se i versamenti con compensazione Iva sono stati gestiti con l’applicazione F24.

 


Nel rigo VL23 è necessario indicare l’importo complessivo degli interessi dovuti dai contribuenti trimestrali. Si precisa che l’ammontare degli interessi dovuti relativi all’imposta da versare in sede di dichiarazione annuale non deve essere compreso in tale rigo, ma deve essere indicato nel rigo VL36.

La procedura vi riporta correttamente gli importi solo quando sono state salvate, rispettivamente, le liquidazioni periodiche e la liquidazione annuale.

Nel rigo VL29 sono riportati i versamenti auto UE indicati nella gestione del quadro VM.

La compilazione del rigo VL30 avviene attraverso la gestione che si apre dal pulsante .

La gestione consente la compilazione dei righi:

- del campo VL30_2, dove deve essere indicata l’IVA periodica dovuta

- del campo VL30_3, dove deve essere indicata l’IVA periodica versata.

Nel rigo VL30 campo 3 deve essere conteggiata anche l’Iva periodica, versata con il codice tributo 9001, fino alla data di presentazione della dichiarazione annuale Iva, a fronte del ricevimento delle comunicazioni di irregolarità (art.54-bis) derivanti dalle comunicazioni liquidazioni periodiche.

Il riporto dell’Iva versata con codice tributo 9001 è monitorato dalla gestione controlli: clicca qui per avere ulteriori informazioni.

In VL30_1 il software riporta in automatico il maggiore tra i due importi.

In questo modo eventuali versamenti in più sono recuperati nel credito Iva annuale che risulterà dalla dichiarazione.

  Novità 2019 - Nel rigo VL33 il calcolo del credito emergente dalla dichiarazione viene effettuato tenendo conto esclusivamente dei versamenti effettuati, quindi considerando l’importo del campo VL30_3 e non VL30_1 (come avviene nel calcolo del debito).  

Questa modifica determina la chiusura della dichiarazione Iva con un credito scaturente da versamenti periodici effettivi.

 

In calce al quadro VL, la procedura riporta il check nelle caselle relative ai “QUADRI COMPILATI”  per ogni modulo compilato.

NB: il quadro VH risulterà “compilato” solo se l’utente ha confermato la compilazione del quadro dalla gestione delle “Variazioni” cliccando il pulsante “Compila quadro”.

 

N° doc. 35836 - aggiornato il 20/01/2017 - Autore: GBsoftware S.p.A
 Codice Iva (D.P.R. del 26/10/1972 n° 633)
17/10/2012 - Autore: GBsoftware S.p.A
   Art. 36 - Esercizio di più attività. (Dpr 633/72)
GBsoftware S.p.A. - Via B. Oriani, 153 00197 Roma - C.Fisc. e P.Iva 07946271009 - Tel. 06.97626336 - Fax 075.9460737 - info@gbsoftware.it