Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 Dichiarazioni dei redditi
Guida all'uso
 
lib
Dichiarazioni Fiscali 2022
lib
lib
lib
Modello 730
lib
lib
lib
Dichiarazione di Intento
lib
lib
Dichiarazioni Fiscali 2021
lib
Dichiarazioni Fiscali 2019
lib
Redditi 2022
lib
Redditi 2021
lib
Redditi 2019
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Certificazione Unica - Quadro LB - Locazioni brevi

Quadro LB

Il quadro LB “Locazioni brevi” si può compilare solo utilizzando la Gestione CU.

Dalla Gestione CU si può procedere alla compilazione in due modalità:

1.   Utilizzando la funzione “Gestisci percipienti

2.  Tramite la funzione “Importa dati da telematico CU.

                                                           

 

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione, si consiglia di visionare la guida on-line presente all’interno della maschera stessa.

                       1.    Anagrafica percipienti

Utilizzando la gestione si possono inserire i dati anagrafici dei percipienti per poi procedere alla compilazione da input del quadro “Certificazioni di lavoro autonomo”.

                                                              

 

I dati di ciascun percipiente devono essere riportati in un'unica comunicazione quindi, nel caso si debbano riportare più certificazioni, verranno utilizzati più volte i campi necessari tramite il sistema del “Sub-Modulo”.

Creando il “Sub-Modulo” dall’apposito pulsante in alto si ha la possibilità di inserire più dati sempre relativi allo stesso percipiente  in tutti i casi in cui è richiesta la compilazione di più righi.

 

 

2.    Importa dati da telematico CU

Tramite questa funzione è possibile importare in GB i dati contenuti nei file telematici delle Certificazioni Uniche predisposte tramite altri software. 

 

 

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione, si consiglia di visionare la guida on-line presente all’interno della maschera stessa.

 

Per ogni certificazione viene predisposto un modulo nel quadro LA; per scorrere i moduli è necessario utilizzare gli appositi pulsanti. 

 

N.B: La navigazione all’interno del quadro avviene per modulo. Ad esempio se nel quadro DA abbiamo 4 percipienti, primo modulo locazioni brevi, secondo modulo lavoratori dipendenti, terzo e quarto modulo lavoratori autonomi, all’interno del quadro LB le locazioni corrisponderanno al modulo 1, all’interno del quadro LD i lavoratori dipendenti corrisponderanno al modulo 2 e nel quadro LA i lavoratori autonomi corrisponderanno al modulo 3 e 4.

Stampa del modello SINTENTICO da consegnare

Per la stampa del modello versione SINTETICO, da consegnare al cliente entro il 16 marzo, è necessario cliccare il pulsante “STAMPA” e selezionare l’opzione “Certificazione Unica modello sintetico per Percipiente”.

In seguito, nella gestione Stampa, è necessario selezionare con un check il nominativo o i nominativi dei percipienti e continuare con la stampa.

Stampa del modello ORDINARIO da inviare all’Agenzia delle Entrate

Per la stampa del modello versione ORDINARIO, da inviare all’Agenzia delle Entrate entro il 16 marzo, è necessario cliccare il pulsante “STAMPA” e selezionare l’opzione “Certificazione Unica modello ordinario”.

 

 

In seguito, nella gestione Stampa, è necessario procedere con la stampa.

N° doc. 37702 - aggiornato il 02/02/2022 - Autore: GBsoftware S.p.A
GBsoftware S.p.A. - Via B. Oriani, 153 00197 Roma - C.Fisc. e P.Iva 07946271009 - Tel. 06.97626336 - Fax 075.9460737 - info@gbsoftware.it