Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
Stampa registri iva Torna indietro
N° doc. 21.009
GBsoftware S.p.A
 
stampa
stampa
guida
stampa
guida
stampa
guida
stampa
guida
stampa
guida
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Stampa registri iva
 

9.4 - Stampa registri Iva

La procedura consente di effettuare la stampa di CONTROLLO, o la stampa DEFINITIVA dei registri Iva, selezionando su tipo di stampa quella che si desidera effettuare. Sia con la stampa di Controllo che con la stampa Definitiva si ha la stampa dettagliata di tutti i movimenti di prima nota iva, ordinati per data registrazione e protocollo iva.

Se i protocolli non sono presenti non è possibile stampare tale registro.

: Dal 2013 è stata introdotta la possibilità di gestire le fatture differite ai fini della prima nota, della  liquidazione iva e dei registri iva. Tali fatture hanno l’esigibilità dell’iva nel mese di effettuazione delle operazioni e non in quello di emissione.

Nel modulo Registri Iva, con l’introduzione delle fatture di vendita differite, è stata inserita la data operazione (data di consegna/spedizione dei beni o prestazione di servizi) per tutti i registri iva, nel secondo campo al di sotto del numero documento.

Il caricamento delle registrazioni all’interno del registro avviene come nella liquidazione iva per  data operazione”, ma l’ordine di visualizzazione delle prime note è per data registrazione con la progressività iva corretta.

Ogni pagina è numerata progressivamente.


 

Opzioni di Stampa  

. Tipo di stampa:
sono previste tre opzioni: 
               
         1) STAMPA DI CONTROLLO: stampa non definitiva che può essere effettuata per un controllo delle registrazioni effettuate;


 

        2) STAMPA DEFINITIVA: stampa definitiva delle registrazioni effettuate, che comporta l’impossibilità da parte dell’utente di modificare le registrazioni  comprese nell’arco temporale del quale viene effettuata la stampa (l’utente non può modificare i dati che riguardano la “registrazione in contabilità”, ossia l’imputazione del conto di ricavo/costo/attivo/passivo). All’invio della stampa definitiva, verrà proposto un messaggio, cliccare si per continuare.




 Il programma permette di controllare al momento della stampa definitiva la progressività delle pagine ed interagire su di esse se non corrette. Al click sul pulsante “Stampa” verrà proposto il seguente messaggio :



Se la numerazione è corrette proseguire con la stampa , altrimenti cliccare “NO” e immettere il numero di pagina corretto da stampare.


      3) ANNULLA STAMPA DEFINITIVA: annulla la stampa definitiva precedentemente fatta, dando la possibilità di modificare le registrazioni anche ai fini IVA. 


. Registro
:
in caso di utilizzo di più registri, scegliere quello per cui si vuol effettuare la stampa. La scelta e’ possibile sia nella ipotesi di tenuta di contabilità separate per obbligo di legge che per scelte organizzative (p. es. più unità gestite separatamente, ..) 

. Periodo:
il mese in caso di contabilità Iva mensile, il trimestre in caso di contabilità Iva trimestrale.

. Dalla data / alla data
: le date vengono proposte in automatico, in base al periodo selezionato. L’utente ha la possibilità, nell’ambito di un periodo, di selezionarlo in modo diverso a quello proposto.

. Visualizza Contropartite:  abilitato per i soli regimi contabili semplificati (2 - impresa semplificata, 5 - impresa in regime sostitutivo, 22 – professionista semplificata, 25 professionista in regime sostitutivo, 32 – regime agricoltura semplificato). Selezionare nel caso in cui si voglia includere nella stampa i conti utilizzati come contropartita della prima nota iva registrata .

Tale funzione viene inserita solamente per il registro Iva Acquisti, Vendite e Corrispettivi.

La stampa viene eseguita in orizzontale con l’aggiunta delle colonne:

-      Contropartita Contabile 

-      Descrizione della Contropartita 

 -      segno D (se il conto è  registrato in dare) o A (se il conto è registrato in avere)

-      Importo Contropartita


      Inserita la funzione "Visualizza Contropartite" verrà memorizzata per le prossime aperture della ditta nell'anno selezionato.


. Includi nelle stampe questa funzione è utile nel caso in cui l’utente ritenga necessario stampare un periodo senza movimenti.


     Stampa: cliccando questo bottone si effettua la stampa del registro e .

Le stampe definitive che sono state effettuate vengono evidenziate nella sezione “Registri – periodi stampati”; il colore rosso viene indicato per il registro che si è selezionato, il colore blu per gli altri registri.


 

STAMPA REGISTRO CORRISPETTIVI

Nel caso di registrazione delle fatture con contestuale emissione di scontrino fiscale, se l’utente nel registro Corrispettivi annota solamente la numerazione della fattura, in fase di stampa del registro viene inserita un’ulteriore colonna dove vengono riportati i numeri delle fatture registrati.

Info: 06 97626328