Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
8. Schede contabili Torna indietro
N° doc. 24.143
GBsoftware S.p.A.
 
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
8. Schede contabili
 
8. Schede contabili

8.1 Introduzione
8.2 Campi di ricerca
  
8.2.1 Campi Liberi di Ricerca
  
8.2.2 Ricerca per tipologia
  
8.2.3 Ordinamento della ricerca
8.3 Opzioni
8.4 Stampa delle schede
  8.4.1 Opzioni
    8.4.1.1 Seleziona Campi
    8.4.1.2 Opzioni Stampa
      8.4.1.2.1 Abilita modifica larghezza colonna
       8.4.1.2.2 Stampa Orizzontale
      8.4.1.2.3 Stampa Chiusura Conti
    8.4.1.3 Ordinamento Registrazioni
  8.4.2 Pulsante Stampa



8.1 Introduzione

Da questa form è possibile effettuare tutte le operazioni di ricerca e stampa delle schede contabili della ditta in esame.

La ricerca viene attivata inserendo il filtro e confermando con “Invio”.

La ricerca può essere :

- Semplice: con la imputazione di un solo campo (es. un conto)
- Complessa: selezionando più campi (es. conto, causale, etc…)

NB: Alla gestione "Schede" si può accedere anche dall'interno di qualsiasi registrazione in Prima Nota, posizionandosi sul conto movimentato e pigiando il tasto F4: si aprirà la scheda contabile relativa a quel conto.

8.2 Campi di ricerca

8.2.1 Campi Liberi di Ricerca

Campi sui quali è possibile effettuare una ricerca:


Conto (numerico)
 : Digitare il numero del conto o parte di esso


Conto (descrizione)
 : Digitare la descrizione del conto o parte di essa (stringa)

Se viene inserito il numero/testo che identifica correttamente il conto, tramite il tasto “Invio” viene immediatamente attivata la ricerca.
Se viene digitata solo una parte del numero/testo, si apre la form “Piano dei Conti” filtrata con i soli conti che contengono quella parte di numero/testo.
Se il numero/testo digitato non esiste, si apre la form “Piano dei Conti” che riporta tutti i conti disponibili.
Dalla form “Piano dei Conti”, con doppio click su un conto è possibile scaricarlo nel campo di ricerca.

Dal (gg/mm/aaaa)
 : 
Inserire la data di inizio del periodo entro cui si vuole circoscrivere la ricerca.


al (gg/mm/aaaa) 

 : Inserire la data di fine del periodo entro cui si vuole circoscrivere la ricerca.

NB: La procedura propone per default le date di inizio e fine esercizio.

Scheda del conto selezionato - Tipologia del conto:
Dal menù a tendina selezionare il filtro per la visualizzazione della scheda tra le tipologie proposte.
Per ulteriori dettagli su questo campo si rimanda al paragrafo 8.2.1.1 Ricerca per tipologia.

Data Registrazione  : Permette di filtrare in base alla data di registrazione del movimento in contabilità.

Numero Documento  : Visualizza le schede in base al numero del documento riportato durante le registrazioni.

Data Documento  : Digitare la data del documento indicata in Prima Nota.

Protocollo Iva  : Filtra in base al numero progressivo Iva assegnato in fase di registrazione.

CO  :
Digitare il codice della causale contabile utilizzato per la registrazione.

IV  : Digitare il codice della causale Iva utilizzato per la registrazione.

Causale  : Digitare la descrizione della causale contabile utilizzata o parte di essa.

Descrizione  : Filtra in base al testo contenuto nella descrizione della registrazione (ricerca alfanumerica estesa)

Dare  Avere  Saldo  : Permettono di attivare la ricerca in base all’importo contenuto nella registrazione.

Inserire l’importo alternativamente in una delle tre colonne, digitando:
- o l’importo esatto
- o l’ordine di grandezza dell’importo, preceduto dai segni > o <.
Verranno visualizzate soltanto le schede che hanno nella colonna un importo uguale (esatto), maggiore oppure minore di quello indicato.
Per il campo “Saldo” vale l’importo del saldo finale.


8.2.2 Ricerca per tipologia

Al fine di  di ricerca, oltre ai campi liberi sono disponibili combinazioni di filtri già preimpostate.
Ad esse si accede dal menù a tendina:




Alla scelta del filtro, vengono rispettivamente visualizzati:

Tutti (A + Cli + P + For + C +R) Tutte le schede in ordine di conto suddivise in Attività, tutti i conti dei Clienti movimentati, Passività, tutti i conti dei Fornitori movimentati, Costi e Ricavi.
L’ordine seguito è quello dei gruppi richiamati.

Tutte (APCR con Cli + For) ordinate per conto Tutte le schede ordinate per numero progressivo del conto, suddivise in Attività, Clienti, Passività, Fornitori, Costi e Ricavi.

Tutti (APCR) ordinate per conto
  Tutte le schede ordinate per numero progressivo del conto, suddivise in Attività, Passività, Costi e Ricavi, omettendo Clienti e Fornitori.

Clienti  Tutti i conti dei Clienti.

Fornitori  Tutti i conti dei Fornitori.

Attivo con Clienti  Tutti i conti delle Attività, comprensivi dei Clienti, per ordine di gruppo (prima tutte le attività e poi i clienti).

Attivo senza Clienti  Tutti i conti delle Attività, senza quelli relativi ai Clienti.

Passivo con Fornitori  Tutti i conti delle Passività, comprensivi dei Fornitori, per ordine di gruppo (prima tutte le Passività e poi i Fornitori).

Passivo senza Fornitori  Tutti i conti delle Passività, senza quelli relativi ai Fornitori.

Costi  Tutti i conti relativi ai Costi.

Ricavi  Tutti i conti relativi ai Ricavi.

Riepilogo saldi Clienti alla data del..  L’elenco dei Clienti alla data richiesta.
Per default viene proposta la data di fine esercizio.
Per ottenere il saldo ad una data diversa, digitarla nel campo giallo di ricerca "data al __/__/____" .

Riepilogo saldi Fornitori alla data del..  L’elenco dei Fornitori alla data richiesta.
Per default viene proposta la data di fine esercizio.
Per ottenere il saldo ad una data diversa, digitarla nel campo giallo di ricerca "data al __/__/____".

Riepilogo dare/avere/saldi Clienti alla data del..  L’elenco dei Clienti, completo dei totali dare ed avere, alla data richiesta.
Per default viene proposta la data di fine esercizio.
Per ottenere il saldo ad una data diversa, digitarla nel campo giallo di ricerca "data al __/__/____".

Riepilogo dare/avere/saldi Fornitori alla data del..  L’elenco dei Fornitori, completo dei totali dare ed avere, alla data richiesta.
Per default viene proposta la data di fine esercizio.
Per ottenere il saldo ad una data diversa, digitarla nel campo giallo di ricerca "data al __/__/____" .

Clienti con partite aperte  L’elenco dei Clienti per i quali sono presenti delle partite aperte.

Fornitori con partite aperte  L’elenco dei Fornitori per i quali sono presenti delle partite aperte.

Scegliendo uno delle due modalità precedenti, la procedura avverte con un messaggio che:




Per confermare il messaggio, cliccare su “OK”.

Tutte le partite aperte  L’elenco indistinto di tutte le registrazioni con partite aperte.

Tutte le partite aperte dell’anno  L’elenco indistinto delle registrazioni con partite aperte dell’anno in corso.


8.2.3 Ordinamento della ricerca
In entrambe le possibilità di ricerca è stato recentemente variato l’ordinamento dei Clienti e Fornitori, che avviene non più per codice (attribuito in fase di inserimento nell’anagrafica) ma per ordine di DESCRIZIONE.

Ordinamento per Clienti e Fornitori nella ricerca a Campi liberi

Cliccando nel cannocchiale , si apre la maschera “Piano dei Conti”: attivare la ricerca inserendo l’identificativo dei Clienti codice iniziale 40 o dei Fornitori codice iniziale 41.

 

Appare la lista dei conti trovati con l’incipit specificato. Dall’elenco, selezionare con una spunta i soggetti per i quali s'intende visionare le Schede.

Cliccando sul pulsante   posto in basso nella maschera, sarranno visualizzate le schede relative ai soggetti selezionati ordinati per DESCRIZIONE.

Ordinamento per Clienti e Fornitori nella ricerca per tipologia

 

Selezionando da  , uno dei filtri relativi a Clienti e Fornitori:


  • Clienti
  • Fornitori
  • Riepilogo saldi clienti alla data del
  • Riepilogo saldi fornitori alla data del
  • Riepilogo dare/avere/ saldi clienti alla data del
  • Riepilogo dare/avere/ saldi fornitori alla data del
  • Clienti con partite aperte
  • Fornitori con partite aperte

le schede ad essi abbinate verranno caricate ordinate per DESCRIZIONE.



8.3 Opzioni
 
Salto pagina  : Selezionando questa opzione, in fase di stampa le singole schede verranno riportate su pagine diverse, ed ognuna inizierà a pagina nuova. La funzione è operativa soltanto se sono state selezionati più conti.

Partite aperte  : Selezionando questa opzione, verranno visualizzate soltanto le righe delle partite rimaste aperte.

NB: Questa opzione prescinde dall’utilizzo della gestione automatica delle Partite Aperte.

La possibilità di inserire questo check è prevista solo quando nel campo Scheda del conto selezionato - Tipologia del conto vengono selezionati i seguenti filtri:

Clienti
Fornitori
Attivo con Clienti
Passivo con Fornitori
Riepilogo saldi Clienti alla data del..
Riepilogo saldi Fornitori alla data del..
Riepilogo dare/avere/saldi Clienti alla data del..
Riepilogo dare/avere/saldi Fornitori alla data del..
 

Ordina clienti/fornitori per conto:al punto 8.2.3 Ordinamento della ricerca è stato ricordato come recentemente, dopo l’impostazione del filtro sia libero che preimpostato, la visualizzazione delle schede relative a Clienti e Fornitori è stata ordinata per DESCRIZIONE.

Nel caso in cui l’utente, desideri visualizzare i clienti/fornitori con il vecchio ordinamento per codice, dovrà selezionare il check “Ordina clienti/fornitori per conto”.



  Utility "Millometro" - fino al 2015

La colonna  evidenzia se l’operazione registrata supera la soglia limite dei 999,99€ per l’utilizzo del denaro contante.

In tal caso, la registrazione avrà sfondo di colore rosa pastello.
 


Per accedere alla registrazione, effettuare doppio click nella riga che la descrive.

Trova informazioni su questa utility nella guida on-line 7.3.3.2 – Controllo “Millometro”


Utility "Limite del Contante" - dal 2016

La colonna “Limite del Contante”  evidenzia se l’operazione registrata supera la soglia limite per l’utilizzo del denaro contante. Tale registrazione viene evidenziata di colore rosa pastello.

Per ulteriori informazioni su questa utilità si rimanda alla guida on-line 7.3.3.2 – Controllo “Limite del Contante”.

 


Contabilità separate

Nel caso in cui la ditta (per la quale si intende visionare le schede) abbia impostati in Anagrafica più codici di attività,





all’apertura della Form “Schede” appare un campo di ricerca in più:


Tale campo permette di visionare le schede:

- indistintamente per tutti i codici di attività

- scegliendo il codice di attività specifico

NB: All’apertura della maschera “Schede”, viene proposto per default il codice attività selezionato al momento dell'accesso all’applicazione



 

8.4 Stampa delle schede

8.4.1 Opzioni

8.4.1.1 Seleziona Campi

8.4.1.2 Opzioni Stampa

8.4.1.2.1 Abilita modifica larghezza colonna

8.4.1.2.2 Stampa Orizzontale

8.4.1.2.3 Stampa Chiusura Conti

8.4.1.3 Ordinamento Registrazioni

8.4.2 Pulsante Stampa

La stampa della scheda avviene tramite il tasto .
Selezionando il pulsante  si accede direttamente alla maschera “Opzioni di Stampa e di Esportazione Dati”.


Per personalizzare la stampa, occorre prima cliccare nel pulsante .
Il programma apre la maschera con già selezionati i campi attivi da riportare nella stampa e diverse “opzioni di stampa” o ordinamenti che l’utente  può scegliere di utilizzare.


8.4.1 OPZIONI

8.4.1.1 SELEZIONA CAMPI

Se l’utente ha la necessità di togliere alcuni campi è necessario eliminare il flag posto in loro corrispondenza.

Confermando, la selezione sarà mantenuta e in fase di stampa dalla maschera “Opzioni di Stampa e di Esportazione Dati” le colonne non saranno riportate.

8.4.1.2 OPZIONI DI STAMPA

Nella stessa maschera sono presenti delle “Opzioni di Stampa” che possono essere utilizzate a discrezione dell’utente. L’utente può:

  1. modificare la larghezza delle colonne;
  2. modificare l’orientamento di stampa;
  3. inserire le operazioni di chiusura nella stampa.

 

8.4.1.2.1 ABILITA MODIFICHE LARGHEZZA COLONNE

Inserendo quest’opzione, l’utente può personalizzare la larghezza delle colonne “Cod.Att”, “Causale” e “Descrizione” ai fini della stampa. Ciò è molto utile soprattutto per la colonna “Descrizione”, dove sono riportate le diciture che l’utente inserisce all’interno delle registrazioni e possono essere più lunghe dello spazio disponibile a video.

Senza questo check, le colonne hanno una larghezza fissa e non modificabile. Se all’interno vi sono delle diciture più lunghe dello spazio disponibile, queste in fase di stampa sono troncate.

Per evitare ciò, è stata predisposta la possibilità di allargare la colonna in base all’esigenza dell’utente. Inserendo l’opzione , nella scheda viene aggiunta una sub riga dell’intestazione dove è possibile modificare la larghezza delle colonne “Cod.Att”, “Causale” e “Descrizione”.

Ricercando il conto 50100 - Banca c/c ordinario, visualizziamo la scheda e nella colonna “Descrizione” alcune diciture sono troncate poiché lo spazio disponibile non è sufficiente.


Se l’utente vuole visualizzare la descrizione per intero, in modo che sia così riportata anche in stampa, deve:

-      inserire l’opzione ,

-      tornare nella scheda da visualizzare;

-      allargare la colonna “Descrizione” nella sub intestazione inserita fino alla completa visualizzazione delle scritte.


NB: Con un semplice doppio click nella colonna della sub intestazione, in automatico si allarga la relativa sezione (nell’esempio di cui sopra la colonna “Descrizione”).

 

A questo punto è possibile stampare la scheda completa in tutti i suoi dati presenti nelle registrazioni.

 

8.4.1.2.2 STAMPA ORIZZONTALE

Inserendo l’opzione , e allargando la larghezza delle colonne “Cod.Att”, “Causale” e “Descrizione”, in fase di stampa standard (orientamento verticale), il software riduce in automatico le dimensioni del carattere per adattare tutte le colonne in una singola pagina.

 


Se la stampa ottenuta risulta difficilmente leggibile, in quanto le dimensione dei caratteri sono molto piccole, è possibile modificare l’orientamento da verticale a orizzontale.

Per far questo è necessario accedere alle “Opzioni - ” ed inserire il check su .

Cliccando su , in automatico è eseguita la stampa in orizzontale.

8.4.1.2.3 STAMPA CHIUSURA CONTI

Una volta eseguite le scritture di assestamento per la determinazione della competenza economica dei costi e dei ricavi, si procede all'epilogo dei conti al "Conto del Risultato Economico" (o Conto Economico) e alla chiusura dei conti attraverso il conto transitorio "Stato Patrimoniale”.

Si articola in due fasi:

-      Epilogo al Conto Economico;

-      Chiusura a Stato Patrimoniale

Epilogo al Conto Economico:

  • In Dare si epilogano i conti accesi ai componenti negativi del reddito d’esercizio e alle rettifiche di ricavi (contemporaneamente si rileva in avere di ogni singolo conto il proprio saldo determinandone la chiusura).
  • In Avere si epilogano i conti accesi ai componenti positivi di reddito d’esercizio e alle rettifiche di costi (contemporaneamente si rileva in dare di ogni singolo conto il proprio saldo determinandone la chiusura).

Chiusura a Stato Patrimoniale:

Consiste nella chiusura di tutti i conti patrimoniali che sono ancora accesi, come:

-      Valori finanziari

-      Valori economici di reddito sospesi

-      Valori economici di capitale

I conti sono fatti confluire al conto transitorio “stato patrimoniale” con il seguente criterio:

  • In Dare, si chiudono le attività;
  • In Avere, si chiudono le passività e il capitale netto.

Nel programma tale procedura è eseguita in automatico nella stampa del libro giornale. Se l’utente ha la necessità di stampare le schede con la chiusura dei conti, è necessario impostare l’opzione nella stampa .

Inserendo il check, nella stampa elaborata in base ai parametri impostati, nei conti con saldo diverso da zero viene inserito in automatico il rigo “Op.Chiusura”. Questo riporta il saldo della scheda in contropartita opposta ed esegue la chiusura del totale.


8.4.1.3 ORDINAMENTO REGISTRAZIONI

Eseguendo una visualizzazione di un conto specifico o di più conti, le registrazioni sono ordinate per default per “Data”.

In “Opzioni”, sezione “Ordinamento Registrazioni”, è possibile modificare la tipologia di ordinamento e definirne una tra quelle presenti.

Le tipologie di ordinamento previste sono per:

  • Data (ordinamento per default): l’ordine delle registrazioni avviene per data e in base al progressivo di prima nota;
  • Data/Dare crescente: sono ordinate per data, in base alla colonna Dare dall’importo minore o quello maggiore;
  • Data/Dare decrescente: sono ordinate per data, in base alla colonna Dare dall’importo maggiore a quello minore;
  • Data/Avere crescente: sono ordinate per data, in base alla colonna Dare dall’importo minore o quello maggiore;
  • Data/Avere decrescente: sono ordinate per data, in base alla colonna Dare dall’importo maggiore a quello minore;

Selezionandone una e visualizzando una/più scheda/e, le registrazioni saranno riordinate in base alla scelta eseguita.

Conto 50100 - Banca c/c ordinario in data 31/01/20xx riporta 6 registrazioni con importi in Dare e in Avere ordinate per data in base all’ordine con cui è avvenuta la registrazione. Con quest’ordinamento avremo questa visualizzazione:


 
 
Ordinandole per Data/Avere crescente, invece, per prime avremo le registrazioni con l’importo in Avere crescente (dal minore al maggiore) e poi quelle con l’importo in Dare in modo decrescente (dal maggiore al minore). La visualizzazione che si otterrà è questa:

NB: Come illustrato nell’immagine, selezionando una qualsiasi tipologia, tranne quello per “Data” (ordinamento per default), l’ordinamento sarà impostato per la sezione indicata (Dare o Avere). L’altra sezione sarà ordinata in maniera inversa.


8.4.2 PULSANTE STAMPA

Dalla maschera “Opzioni di Stampa e di Esportazione Dati” è possibile:


a. Lanciare una semplice Stampa, dopo averne settato le opzioni.

Le opzioni disponibili sono:

-      Aggiungi data e ora a piè di pagina

-      Stampa in una pagina

-      Non stampare intestazione e piè di pagina


b. Esportare le schede su Excel
• Apporre check su “Esporta su XLS” e dal pulsante […] selezionare il percorso in cui si vuole salvare il file:



c. Esportare le schede su Word
• Apporre check su “Esporta su TXT” e dal pulsante […] selezionare il percorso in cui si vuole salvare il file:





Info: 06 97626328