Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
Console Telematica Fatturazione Elettronica (modulo aggiuntivo) Torna indietro
N° doc. 34.773
GBsoftware S.p.A
 
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Console Telematica Fatturazione Elettronica (modulo aggiuntivo)
 

Console Fatturazione Elettronica (modulo aggiuntivo)

Console Telematica Generale (clicca qui per visualizzare)
 

PASSAGGI PER UN CORRETTO INVIO DEL FILE
 

8 Console Fatturazione

8.1 Creazione del File XML

8.2 Verifica inserimento Intermediario

8.3 Invio del File XML alla Console Telematica

8.3.1 Invio nella Console di file XML prodotti esternamente

8.4 Console Fatturazione

8.4.1 Struttura

8.4.2 Legenda

8.5 Selezione/Firma della Fattura
8.5.1 Selezione del File Firmato
8.5.2 Firma

8.6 Controllo del File

8.6.1 Destoricizzazione della Fattura Elettronica Non Inviata

8.7 Invio del File

8.7.1 Destoricizzazione della Fattura Elettronica Inviata

PASSAGGI PER LA RICEZIONE DEL FILE

8.8 Notifica Ricezione Fattura

8.9 Controllo Fattura Elettronica Ricevuta

8.10 Scarico Ricevuta/Notifica
8.11 Registrazione in Prima Nota

8.12 Conservazione Sostitutiva

8.13 Operazioni Multiple

8.14 Riepilogo Invii


Per chiarimenti in merito alla creazione della fattura elettronica consultare la guida online 6.3.7 - Fatturazione Elettronica.



8 Console Fatturazione 

Con la gestione “Fatturazione Elettronica” è possibile utilizzare per l’invio delle fatture la "Console Fatturazione (modulo aggiuntivo). Questa permette: 

  • la gestione automatica dell’invio della fattura elettronica al Sistema d’Interscambio 
  • lo scarico automatico delle ricevute e delle notifiche 
  • (se è attivo il collegamento Studio-Cliente) la possibilità di ricevere informazioni in merito alla contabilizzazione delle fatture (per maggiori informazioni cliccare qui)
  • la registrazione dei documenti in prima nota tramite l’utility ImportaXML (per maggiori informazioni cliccare qui)
  • la conservazione sostitutiva dei documenti. 

Con il modulo aggiuntivo "Console Fatturazione", all’interno della maschera “Fatturazione elettronica”, sezione XML, il pulsante “Invio Console Fatturazione” è attivo. 

 

Se il modulo "Console Fatturazione" non è presente nella chiave di licenza, al click, l’utente tramite messaggio, viene avvisato che la gestione non è prevista nella sua licenza e che per averla è necessario contattare il responsabile commerciale di riferimento. 

 

Tramite la Console Fatturazione con un’unica interfaccia sarà possibile monitorare sia gli invii che la ricezione di fatture elettroniche, siano esse PA o B2B.

torna su 

PASSAGGI PER UN CORRETTO INVIO DEL FILE

 

8.1 Creazione del File XML

Per poter inviare il file tramite “Console Fatturazione” è necessario prima di tutto creare il file XML dal pulsante , altrimenti il software al click del pulsante , avverte con un messaggio  che non è possibile inviare il file alla Console se il file non è stato creato (storicizzato). 

ricordiamo che il pulsante  è attivo solo quando nella sezione “Segnalazioni” non è presente nessuna anomalia rilevata in automatico dalla procedura nella compilazione delle sezioni “Intestazioni” e “Corpo”. 

torna su 

 

8.2 Verifica inserimento Intermediario

Dopo aver creato il file, cliccando su , se è stato utilizzato un trasmittente che non è presente o con dati non completi/errati nella maschera “Intermediari”, il software ne richiede l’inserimento/completamento. 

 

Per inserire/completare l’intermediario occorre accedere in: 

1) Fatture 

2) Elenco Fatture 

3) Pulsante “Fattura Elettronica 

4) Pulsante “Seleziona Intermediario” 

 

 

 

All’interno per creare l’intermediario cliccare su Nuovo e inserire i dati richiesti nella maschera. 

Per la creazione consultare la guida on-line Gestione Intermediari. 

 

Se è necessario invece completarlo/modificarlo, basta selezionarlo, apportare le variazioni e salvarlo. 

 

 

 

Ai fini dell’invio, nella gestione “Intermediari” è necessario compilare anche che la sezione . 

Da questo pulsante si apre una maschera nella quale è necessario differenziare la compilazione dei campi se l’intermediario è una:


A) Persona Fisica
 


B) Persona NON Fisica 



Persona Fisica
 

Per questa tipologia di soggetto inserire: 

  • Username e Password per l'accesso all'area riservata del sito web dell'Agenzia delle Entrate;  
  • Il Codice PIN personale dell’Intermediario (si ricava estraendo dal PINCODE, rilasciato all’atto dell’abilitazione al servizio Entratel, gli 8 caratteri corrispondenti alle posizioni dispari).  
  • La Password di protezione dell'Ambiente di Sicurezza; 
  • Il percorso in cui è salvata la chiave di sicurezza. Queste informazioni sono utilizzate dalla Console Telematica per eseguire le operazioni d’invio del file xml e per lo scarico delle ricevute e notifiche. 
 

 

 

NB: tutti questi dati sono obbligatori per chi ha nella chiave di licenza entrambe le console telematiche (standard – fattura elettronica).

 

Persona NON Fisica 

Se l’utente deve inviare i file per conto di un altro soggetto (società o azienda) impostare le Chiavi Entratel nel seguente modo: 

 

  • Per l’Intermediario Società o Azienda compilare solo la seconda parte della maschera: Password di protezione dell’Ambiente di sicurezza e Chiave privata. 

 

 

 

  • per l'incaricato/intermediario Persona Fisica compilare la prima parte della maschera inserendo Utente, Password e codice PIN utilizzati per accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate e in  , il codice fiscale/partita iva e codice sede del soggetto incaricante (nell’esempio Rossi Mario incaricato della ditta Democont). 

Nel caso in cui il soggetto abbia più incarichi si deve compilare una riga per ogni incaricante. 

 

 

 

Per ulteriori chiarimenti in merito consultare la guida on-line pulsante “Chiavi Entratel”. 

NB: CHIAVE di LICENZA con SOLO Console Telematica FATTURA ELETTRONICA (senza modulo standard Console Telematica) 

Se nel software GB, si è in possesso del solo modulo “Console Telematica - Fattura Elettronica”, nella sezione “Chiavi Entratel” è necessario compilare solo i dati per l’accesso all’area riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate/Sistema d’Interscambio. 

 

N.B. MODALITA’ DI INVIO FATTURA ELETTRONICA TRAMITE CONSOLE TELEMATICA CON CREDENZIALI GB: nel caso nelle opzioni della fattura elettronica (accessibili da Elenco Fatture – Fattura Elettronica) la modalità di invio sia di tipo 3. Invio tramite console telematica con credenziali GB (firma automatica) e per l’intermediario non sono presenti le chiavi Entratel/Fisconline è possibile stabilire un nome utente e password per poter accedere alla console telematica in modo da inviare le fatture tramite GBsoftware. 

 

 

torna su 

 

8.3 Invio del File XML alla Console Fatturazione

Se il modulo aggiuntivo “Console Fattura Elettronica” è presente in chiave e l’intermediario del file da inviare è stato impostato correttamente cliccare su . 

In automatico il software apre la Console Telematica e fornisce la maschera di autenticazione dell’intermediario dove è necessario indicare la credenziale di accesso. 

 

La credenziale da inserire si diversifica in base a 3 casistiche: 

  • Se la chiave di licenza prevede entrambe le Console (standard e Fattura Elettronica) la password di accesso da indicare è quella di protezione di Entratel.  

 

  • Se invece è presente solo il modulo “Console Telematica - Fattura Elettronica”, la password da indicare è quella riservata al sito dell’Agenzia dell’Entrate/Fisco Online, che è la stessa da utilizzare per l’autenticazione al sito del Sistema d’Interscambio.