Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Torna indietro
N° doc. 34.902
GBsoftware S.p.A
 
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria
 
Tessera Sanitaria

Tramite l’applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria è possibile, per i soggetti obbligati, trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria i dati delle spese mediche necessarie per la compilazione del 730 precompilato ai sensi dell’art.3 c.3 del D.Lgs 175/2014.

L’applicazione è costituita da una gestione strutturata in due Tab:

Frontespizio




Nella quale si hanno:

  • I dati del soggetto obbligato alla trasmissione dei dati
  • I dati del soggetto delegato alla trasmissione dei dati

NB: Si ricorda che è importante, come passaggio preliminare, aver inserito correttamente i dati Anagrafici nell'apposita maschera alla quale si accede dal pulsante  .


I pulsanti attivi in questa Tab sono:


: permette, una volta inseriti i documenti fiscali da comunicare e compilato il Frontespizio con l’indicazione dei dati dell’Intermediario, di generare e inviare il file al Sistema Tessera Sanitaria.

: permette di uscire dalla gestione.


Documenti Fiscali


Nella quale si ha la lista dei documenti importati dalla contabilità o inseriti da input, da trasmettere al sistema tessera sanitaria.

I pulsanti attivi in questa Tab sono:

: permette, nelle ditte con la contabilità abilitata, di importare i documenti fiscali registrati in contabilità.
:
permette di inserire da input nella gestione i dati relativi ad un nuovo documento fiscale.

: permette di salvare le modifiche apportate nella gestione.
:
permette di cancellare tutti i documenti fiscali presenti all’interno della gestione.
: permette di importare i dati relativi ai documenti fiscali da un foglio in excel.

Frontespizio

Nella prima Tab “Frontespizio” la procedura riporta in automatico i dati, del soggetto obbligato alla trasmissione della comunicazione, dalla Anagrafica della ditta.

Il soggetto obbligato può essere:

  • Persona Fisica – la procedura riporta il Codice Fiscale, il Nome e il Cognome dall’Anagrafica;




  • Persona non Fisicala procedura riporta il Codice Fiscale, la Denominazione e la Regione della sede dall’Anagrafica della ditta. L’utente dovrà inserire nella gestione le restanti informazioni, quali il codice Regione, il codice ASL, il codice SSA e il Codice Fiscale del responsabile della struttura.

N.B.:  Per i soggetti quali Farmacie, Struttura sanitaria accreditata o autorizzata, Parafarmacie, Ottici vi è l’obbligo di indicare i campi ASL, SSA e Codice Regione, è possibile ricavare tali informazioni dal codice ufficio della struttura.
Si ricorda che tale sezione è abilitata solamente se il soggetto è stato caricato in Anagrafica come Persona non Fisica; quindi deve aver inserito nell'anagrafica.
Per maggiori informazioni sui passaggi da eseguire per completare correttamente l'Anagrafica consultare la Guida cliccando qui.

Come ricavare dal codice ufficio le informazioni
Esempio:

Codice Ufficio: 604 – 120 – 010011

Codice Regione: 604

Codice ASL: 120

Codice SSA: 010011

Oppure i codici, sono reperibili anche dal PDF che contiene il Pincode. Il documento è scaricabile su SistemaTS inserendo le credenziali, accedendo alla sezione “Profilo Utente”->”Stampa pincode”. Nel documento PDF troverete la dizione CODICE PROPRIETARIO: XXX-YYY-ZZZZZZ, dove XXX rappresenta il codiceRegione, YYY il codiceAsl e ZZZZZZ il codiceSSA.

Si allega un esempio del PDF di un ottico:

 

Di seguito una tabella con la Legenda per i Codici Regione:

 

 

Nella sezione relativa ai dati del soggetto delegato è necessario scaricare l’intermediario cliccando il pulsante e indicare la data dell’impegno.




Nella gestione “Seleziona Intermediario” si ha la lista degli intermediari caricati in Dichiarazioni GB. Gli intermediari che possono essere scaricati, in quanto autorizzati all’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, devono aver inserito le seguenti informazioni:

  • Utente e password per l’accesso all’area riservata dell’Agenzia delle Entrate. Qualora non fossero già presenti, per inserire le chiavi di accesso è necessario accedere alla “Gestione Intermediari” cliccando il pulsante   e compilare la maschera Chiavi Entratel.

 


  • Utenza di Lavoro dell’intermediario presente nell’area riservata dell’agenzia delle Entrate dell’intermediario

  • Codice PIN Personale dell’intermediario.

All’interno della gestione per scaricare i dati dell’intermediario è necessario posizionarsi sul nominativo di interesse e farvi doppio click.

Nel caso in cui il medico non deleghi un soggetto terzo ma vuole effettuare l’invio cliccare il pulsante .

Il pulsante mostra la grigia per inserire le informazini relative al medico che invia direttamente i dati al sistema Tessera Sanitaria: Username, Password e Codice pin personale.



All’interno della gestione per scaricare i dati del medico è necessario posizionarsi sul nominativo e farvi doppio click.

 

 

 

Documenti Fiscali

 

L’inserimento delle spese mediche da comunicare al Sistema Tessera Sanitaria può avvenire:

  • Importando i documenti fiscali registrati in contabilità per le ditte che hanno abilitato la contabilità;
  • Inserendo da input i dati direttamente nella gestione;
  • Importando i dati da un foglio in Excel.

Importazione dei documenti fiscali dalla contabilità

Nelle ditte integrate con la contabilità è possibile importare i documenti fiscali registrati in contabilità.

In particolare cliccando il pulsante  si accede ad una maschera nella quale è possibile visualizzare i documenti registrati nella contabilità della ditta e verificare quali tra questi è possibile importare nell’applicazione Tessera Sanitaria.

Per maggiori informazioni sul funzionamento della gestione di importazione dalla contabilità si rimanda alla guida on line della stessa.

Inserimento dei documenti fiscali da input

Per inserire un nuovo documento fiscale è necessario cliccare il pulsante .

La procedura inserisce nella gestione una nuova riga da compilare con i dati richiesti.

I dati da indicare sono:

  • Codice Fiscale del cliente.
  • Data di emissione: indicare la data di emissione del documento fiscale.
  • Numero dispositivo. Se il soggetto che trasmette i documenti fiscali è Persona Fisica il numero dispositivo deve essere “1” ed è compilato in automatico dalla procedura. Se il soggetto che trasmette i documenti fiscali è Persona Non Fisica la proceura propone “1”, ma tale dato può essere modificato.
  • Numero Documento: indicare il numero del documento fiscale.
  • Data di pagamento: indicare la data di pagamento del documento fiscale.
  • Pagamento anticipato: La procedura inserisce in automatico il flag sulla casella se verifica che la Data di emissione è successiva alla Data di pagamento.
  • Tipo di operazione: indicare il codice relativo al tipo di operazione. Facendo doppio click nel campo verde è possibile accedere alla tabella contenente i codici scaricabili:

  • Data di emissione/numero dispositivo/numero documento: qualora nel campo “Tipo di operazione” è stato indicato “R – Rimborso” è necessario compilare questi campi facendo riferimento al documento fiscale oggetto di rimborso.

Per le ditte che hanno la contabilità abilitata, facendo doppio click sul campo giallo “N. Doc.” si accede ad un maschera con l’elenco dei documenti registrati in contabilità. Da questo elenco sarà quindi possibile scaricare i dati relativi al documento oggetto di rimborso.

  • Tipolgia di Spesa: indicare il codice relativo alla tipologia di spesa sanitaria indicato nel documento fiscale. Facendo doppio click sul campo verde è possibile accedere alla tabella contenete i codici scaricabili:


 
Qualora uno stesso codice deve essere scaricato su tutti i documenti inseriti nella gestione “Documenti Fiscali”, selezionare la casella e fare doppio click sopra la tipologia di spesa interessata.

Per alcune tipologie di spese si può attivare un altro campo verde nel quale scaricare il codice relativo qualora sia necessario.




  • Importo: indicare l’importo della spesa sanitaria.

Si ricorda che, qualora in uno stesso documento fiscale sono indicate due tipolgie di spesa, è necessario cliccare su  per poter inserire un nuovo rigo di dettaglio, nel quale inserire il codice “Tipolgia di spesa” e l’importo relativo.

 

Importazione dei dati da un foglio in Excel

Cliccando il pulsante  è possibile accedere ad una maschera nella quale è possibile ricercare il foglio in Excel contente i dati da importare.

 Per l’importazione dei dati dal documento in excel è necessario utilizzare il tracciato di esempio che può essere scaricato cliccando il pulsante .