Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
Men¨ Generale Bilancio 2017 Torna indietro
N° doc. 35.517
GBsoftware S.p.A
 
lib
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Men¨ Generale Bilancio 2017
 

 

Download bilancio cee 2011


Menù Generale Bilancio

 

   Ricorda che l’Applicazione Bilancio Europeo è diventata autonoma.
Questa form rimane quindi una delle possibilità di accesso al modulo Bilancio Europeo solo per gli utenti che possiedono anche il modulo Contabilità.
Per gli utenti che hanno acquistato esclusivamente il modulo Bilancio Europeo, l’unica modalità di accesso disponibile è costituita dall’apposito Tab “Bilancio Europeo”.


L’ art. 2423 C.c., al primo comma, stabilisce che "gli amministratori devono redigere il bilancio di esercizio, costituito dallo Stato Patrimoniale, dal Conto Economico e dalla Nota Integrativa." Questi tre documenti costituiscono un sistema unitario e organico e rappresentano uno strumento di minima ma attendibile informazione per tutti gli stakeholders.
La regolare tenuta della contabilità e la redazione di un bilancio conforme alle modalità di tenuta e ai principi di redazione, non è quindi soltanto un obbligo civilistico o fiscale, ma anche una necessità gestionale indispensabile per la corretta amministrazione dell’azienda.
Il bilancio deve inoltre essere predisposto con chiarezza e deve rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria della società e il risultato economico d’esercizio.

Per tale motivo l’applicazione “Bilancio” è strutturata in una serie di visualizzazioni, report, tabelle, strumenti di analisi e prospetti, utili per una visione complessiva e integrata delle attività della ditta, anche tramite raffronti tra un esercizio e l’altro.

 

 

La panoramica degli strumenti gestionali che offre è sintetizzata nella schermata iniziale di questo menù:




SITUAZIONE CONTABILE
Bilancio: Predispone il prospetto di Stato Patrimoniale a due sezioni contrapposte “Passività” e “Attività” e il prospetto di Conto Economico evidenziando “Costi” e “Ricavi” dell’attività.

SITUAZIONE MINIMI – EX MINIMI
Verifica Situazioni Minimi – Ex Minimi: Consente di effettuare la verifica dei requisiti contabili per rimanere nel regime dei minimi – Ex Minimi, ed effettuare, per le sole ditte con regime contabile 7, un calcolo dell'imposta sostitutiva.

PROSPETTI CONTABILI
Differenze e %: Il prospetto evidenzia le differenze intervenute nel biennio, nei conti riportati, in base alle seguenti possibili selezioni: Attivo - Attivo + Clienti – Passivo - Passivo + Fornitori – Costi – Ricavi – Clienti - Fornitori

Importi per mese: Il prospetto evidenzia gli importi dell’anno suddivisi per singolo mese. E’ possibile scegliere una tra le seguenti visualizzazioni: Attivo - Attivo + Clienti – Passivo - Passivo + Fornitori – Costi – Ricavi – Clienti – Fornitori

Importi per mese con differenze: Il prospetto evidenzia gli importi dell’anno suddivisi per singolo mese. E’ possibile scegliere una tra le seguenti visualizzazioni: Attivo - Attivo + Clienti – Passivo - Passivo + Fornitori – Costi – Ricavi – Clienti – Fornitori

Diritto camerale: La procedura provvede al calcolo dell’importo dovuto a seguito della iscrizione nel Registro Imprese per le sole ditte che determinano l’importo dovuto in base al fatturato Irap.

Tassa annuale per i libri sociali: la procedura calcola l'importo annuale della tassa per la numerazione e bollatura dei libri e registri locali dovuto dalle società di capitali.

PROSPETTI FISCALI
Riprese fiscali: Il prospetto evidenzia, per singolo conto, l'incidenza delle riprese fiscali relative alle imposte:
- dirette: Irpef e/o Ires
- Irap (art. 5 bis D.Lgs 446/97)
E’ possibile scegliere una tra le seguenti visualizzazioni: Tutti i conti – Costi - Ricavi

Verifica operatività: L'applicazione permette di calcolare i parametri in base ai quali la società è considerata “non operativa” (o meglio di comodo) e di determinare pertanto l’importo del reddito minimo, così come previsto dall’art. 30 L. 724/94, modificato dall’art. 3, co 37-45 della L. 662/96.

Indici di coerenza: Permette di calcolare indici di coerenza in relazione a Durata delle Scorte, Ricarico, Valore Aggiunto per addetto, Resa del Capitale, MOL sulle vendite.

BILANCIO CEE
Bilancio CEE IV Direttiva: Permette di redigere il bilancio secondo le disposizioni generali per la redazione e la struttura dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico previste dalla IV Direttiva CEE.

BILANCIO EUROPEO

Bilancio da depositare al Registro Imprese: Consente la gestione completa dei documenti da includere nel fascicolo di Bilancio.

Altri Documenti: 
Sono disponibili ulteriori documenti a supporto dell'attività dell'utente.

Analisi di Bilancio: Fornisce un quadro complessivo della situazione d'impresa tramite l'analisi degli schemi di Bilancio opportunamente riclassificati.

 Codice civile (R.D. del 16/03/1942 n° 262)
19/10/2011 - Autore: GBsoftware S.p.A
   Art. 2423 - Redazione del bilancio (Codice civile Libro 5░ SocietÓ)
Info: 06 97626328