Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
SocietÓ di capitali - Quadro RN: Determinazione dell IRES Torna indietro
N° doc. 35.615
GBsoftware S.p.A
 
lib
Persone Fisiche 2019
lib
lib
lib
Enti non Commerciali 2019
guida
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
SocietÓ di capitali - Quadro RN: Determinazione dell IRES
 

Funzioni del Quadro RN

Il quadro RN “Determinazione dell’IRES” è compilato in automatico dalla procedura.

Sono presenti alcune gestioni di dettaglio tra le quali:

  • al rigo RN1 col.2 “Reddito”

 

 

  • al rigo RN6 col. 2 per la determinazione del “Reddito imponibile”


 
  • al rigo RN22 col.2 “Acconti versati”
 
 
 
Per ottenere il riporto degli acconti già versati tramite F24, è necessario aver inserito le date di versamento in “Applicazione F24”.
L’operazione viene verificata in automatico dalla procedura tramite la funzione “Controlli”. Il pulsante  lampeggerà di colore rosso qualora l’operazione non sia stata effettuata/completata.

 
Dal pulsante  si accede direttamente alla gestione di dettaglio per il calcolo dell’acconto IRES.


 

IL SALDO E L’ACCONTO COSI’ DETERMINATI VERRANNO INVIATI DALLA PROCEDURA ALLA MASCHERA PAGAMENTI DALLA QUALE, DOPO AVER STORICIZZATO L’INTERA DICHIARAZIONE, SI POTRANNO INVIARE I DEBITI E I CREDITI ALLA PROCEDURA F24.

 

RIDETERMINAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE PER IL CALCOLO DELL’ACCONTO

Nella determinazione dell’acconto dovuto per il periodo d’imposta 2019, si assume, quale imposta del periodo precedente, quella che si sarebbe determinata senza tenere conto, tra le altre, delle seguenti disposizioni:

 

• art. 34, comma 2, della legge 12 novembre 2011, n. 183;

• art. 49-bis, comma 5, del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171;

• art. 14, comma 3, del decreto-legge 14 febbraio 2016, n. 18.

• art. 1, comma 65, della legge 30 dicembre 2018, n. 145..

 

Per rideterminare la base imponibile ai fini dell’acconto IRES 2019 è necessario accedere alla gestione Rideterminazione base imponibile per acconto Ires 2019 dall’apposito pulsante .

NB: I dati che non devono essere tenuti in considerazione per la rideterminazione dell’acconto dovuto sono riportati in automatico dalla procedura.

All’interno della gestione è necessario confermare il valore proposto dal software come base imponibile per rideterminare l’acconto. A tal fine è previsto un campo giallo in cui imputare manualmente il nuovo importo della base imponibile.

 

 

Info: 06 97626328