Prova INTEGRATO GB
Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 
Gestione Utenti WEB Torna indietro
N° doc. 36.563
GBsoftware S.p.A.
 
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
Gestione Utenti WEB
 

GUIDA GESTIONE UTENTI

1. Introduzione

2. Creazione Nuovo Utente

2.1. Dati Anagrafici e di Accesso

2.2. Abbinamento Ditte

2.3. Abilitazioni

2.3.1. Fatturazione

2.3.2. Console

2.3.3. Scadenzario

2.3.4. Cedolini

2.3.5. Documentale

3. Salvataggio Utente e Primo Accesso

4. Recupero delle Credenziali

5. Eliminazione dell’Utente

 

1. Introduzione

Tramite la Gestione Utenti è possibile creare degli utenti secondari in modo da poter limitare le ditte o le funzionalità che un singolo soggetto può utilizzare.

Generato l’utente e stabiliti gli abbinamenti alle ditte e le abilitazioni alle applicazioni/permessi, sarà possibile accedere alla Gestioni Web inserendo il nome utente e la password definiti in fase di creazione.

Accedendo la prima volta alla Gestione Utenti troveremo come unico utente creato quello con cui ci siamo loggati.

Torna su

2. Creazione Nuovo Utente

Per poter creare un nuovo utente è sufficiente fare click su Nuovo. Fatto ciò sarà necessario procedere con il compilare i dati di tutte e tre le sezioni:

  • Dati Anagrafici e di Accesso: i dati principali dell’utente;
  • Abbinamento Ditte: selezione delle singole ditte su cui l’utente può operare;
  • Abilitazioni: insieme dei permessi di ciascuna ditta.

Torna su

2.1. Dati Anagrafici e di Accesso

Da questa sezione sarà necessario inserire i dati principali dell’utente che si sta creando.

Nel dettaglio:

  • Tipologia Utente: indica la tipologia dell’utente che si vuole creare. Ogni tipologia d’utente può accedere a determinate applicazioni.

Le applicazioni al quale l’utente può accedere sono personalizzabili in Abilitazioni. Nel caso in cui le abilitazioni sono state personalizzate rispetto a quelle proposte accanto all’utente comparirà l’icona .

  • Stato utente: riporta lo stato attuale dell’utente. Se viene impostato v significa che l’utente è attivo e potrà accedere liberamente alle ditte/abilitazioni per cui è stato accreditato. Se viene impostato x invece significa che l’utente non è attivo e se prova ad accedere a qualsiasi gestione web verrà dato un messaggio d’errore.
  • Scadenza: indica la data oltre il quale l’utente corrente non sarà più attivo. Effettuando il login con una data scaduta verrà restituito un messaggio d’errore.
  • Nome: nome dell’utente
  • Cognome: cognome dell’utente
  • Username/Email: va inserito l’username con il quale l’utente effettuerà l’accesso. Nel caso di reset della password verrà usato l’indirizzo e-mail presente in questo campo per inviare la procedura di ripristino della password.
  • Password Temporanea/Ripeti Password: qui va inserita la password per il primo accesso. Una volta effettuato, l’utente dovrà obbligatoriamente cambiare password.

I requisiti della password sono:

  • Lunghezza di almeno 10 caratteri
  • contenere almeno una lettera maiuscola
  • avere almeno un carattere tra + - / ! ? *.

Cliccando su  verrà generata una password in automatico che rispetti tutti i requisiti.

Una volta creato l’utente sarà possibile procedere al reset della stessa cliccando su . Verranno quindi inviate le procedure di reset della password all’indirizzo e-mail specificato in Username.

  • Foto: cliccando su  sarà possibile caricare un’immagine per identificare il proprio utente. L’anteprima dell’immagine verrà mostrata nella sezione sottostante.

Terminata la compilazione, si procede con l’abbinare le ditte all’utente che stiamo creando tramite Abbinamento Ditte.

Torna su

2.2. Abbinamento Ditte

Da qui è possibile abbinare le ditte all’utente, in modo che questo possa operare solo sulle ditte per cui è abbinato in base ai premessi stabiliti in Abilitazioni.

Questa sezione comprende un elenco dove vengono riportate tutte le ditte presenti nella licenza con le seguenti informazioni:

  • CodDitta: codice della ditta
  • Rag.Sociale/Cognome
  • Nome
  • Partita Iva
  • Codice Fiscale.

E’ possibile filtrare i risultati tramite la barra gialla posta in alto.

Per procedere con l’abbinamento Ditte/Utente cliccare sulla spunta posta nella prima colonna e fare click su Salva.

Una volta abbinate la ditta o le ditte all’utente, si può procedere con il compilare la sezione Abilitazioni. Gli abbinamenti e le abilitazioni saranno da riconfigurare all’occorrenza anno per anno.

Torna su
 

2.3. Abilitazioni

In questa sezione viene stabilito per ciascuna ditta su cosa un utente può operare e su cosa no.

Per prima cosa, come suggerito dal messaggio, è necessario selezionare una ditta per il quale impostare le abilitazioni.

Fatto ciò, in basso troveremo diverse sottosezioni dove andare a definire le singole opzioni per la ditta (e per l’anno) specificata.

Torna su

2.3.1. Fatturazione

Da questa sezione è possibile abilitare (o disabilitare) il modulo fatturazione e i relativi permessi.

Per ciascun codice attività si possono definire le seguenti opzioni:

  • Documenti: permette di definire quale tipologia di documento l’utente può visionare o creare/modificare(). Ogni singola tipologia di documento può assumere tre stati diversi:
    • <disabilitato>: la tipologia di documento non sarà né compilabile né visualizzabile;
    • Solo lettura: la tipologia di documento sarà visualizzabile, ma non sarà possibile effettuare delle modifiche. Non sarà neanche possibile compilare un nuovo documento di tale tipologia.
    • Lettura/Scrittura: la tipologia di documento sarà liberamente visualizzabile e compilabile.
  • Gestisci sezionali: prossimo rilascio.
  • Permetti stampa esportazione: se disattivata, l’utente non potrà procedere alla stampa dei documenti ().
  • Creazione Fattura Elettronica: se disattivata, in caso il cliente sia soggetto a fattura elettronica, non sarà possibile per l’utente creare il file XML della Fattura Elettronica () (cliccando nel documento stesso o in riepilogo documenti sul tasto  un messaggio avviserà che l’utente non è abilitato a tale funzione).
  • Invio a Console Fatturazione: se disattivata, una volta che è stata creata la fattura elettronica non sarà possibile per l’utente inviare la fattura in Console Web
  • Abilita Dashboard: se disattivata, l’utente non avrà accesso ai dati della Dashboard principale (), al di là dell’impostazione selezionata in Opzioni Fatturazione.

Torna su

2.3.2. Console

Da questa sezione è possibile gestire le opzioni inerenti la Console Web.

Attivando la Console è possibile impostare i seguenti permessi:

-      Console Attiva: permette di visualizzare ed operare sulle fatture attive (emesse) della console web. Disabilitando tale opzione, l’utente non avrà accesso al ciclo attivo nella Console. Attivando l’opzione potranno inoltre essere selezionate tali funzionalità:

  • Importa fatture esterne: disabilitando questa funzione non sarà possibile procedere con l’importazione di file XML creati esternamente(). Cliccando sul tasto  un messaggio avviserà che l’utente non è abilitato a tale funzione.
  • Controllo: disabilitando questa funzione, l’utente non potrà procedere con il controllo delle fatture elettroniche presenti in console ().
  • Firma/Invio: disabilitando tale funzione, l’utente non potrà procedere con la firma e invio delle fatture elettroniche presenti in console ().
  • Pagamenti/Note: tale opzione () può assumere tre diversi stati:
    • <disabilitato> l’utente non può accedere alle sezioni inerenti i Pagamenti/Incassi e le Note;
    • Solo Lettura: l’utente può visionare i dati inerenti i Pagamenti/Incassi e le Note, ma non può modificarli;
    • Lettura/scrittura: l’utente può visualizzare e modificare i dati dei Pagamenti/Incassi e delle Note.
  • Sblocca Pagamenti: abilitando tale opzione l’utente potrà procedere a inserire un pagamento per il documento anche dopo che il commercialista/studio ha provveduto a contabilizzare lo stesso.

-      Console Passiva: permette di visualizzare ed operare sulle fatture passive (ricevute) della console web. Disabilitando tale opzione, l’utente non avrà accesso al ciclo passivo nella Console. Attivando l’opzione potranno inoltre essere selezionate tali funzionalità:

  • Pagamenti/Note: tale opzione può assumere tre diversi stati:
    • <disabilitato> l’utente non può accedere alle sezioni inerenti i Pagamenti/Incassi e le Note;
    • Solo Lettura: l’utente può visionare i dati inerenti i Pagamenti/Incassi e le Note, ma non può modificarli;
    • Lettura/scrittura: l’utente può visualizzare e modificare i dati dei Pagamenti/Incassi e delle Note.
  • Sblocca Pagamenti: abilitando tale opzione l’utente potrà procedere a inserire un pagamento per il documento anche dopo che il commercialista/studio ha provveduto a contabilizzare lo stesso.
  • Opzioni Console: accesso alle Opzioni della Console(). E’ possibile impostare in sola lettura o permettere anche la modifica da parte dell’utente.

?

Torna su

2.3.3. Scadenzario

Gestione in fase di sviluppo.

Torna su

2.3.4. Cedolini

Gestione in fase di sviluppo.

Torna su

2.3.5. Documentale

Gestione in fase di sviluppo.

Torna su

3. Salvataggio Utente e Primo Accesso

Una volta che sono state compilate tutte le sezioni richieste, sarà possibile procedere con il salvataggio dell’utente. Facendo ciò verrà aggiunto alla lista degli utenti e sarà possibile effettuare il login con le credenziali inserite al momento della creazione nella sezione Dati Anagrafici e di Accesso.

 

Effettuato il login nella Procedura GB con tali credenziali verrà chiesto chiederà di variare la password. Andrà quindi inserita la vecchia password, ovvero la password con il quale si è effettuato il primo accesso, ed immettere una nuova password che deve essere di almeno 10 caratteri e contenere caratteri di almeno tre delle quattro categorie seguenti:

  • Lettere maiuscole dell'alfabeto latino (dalla A alla Z);
  • Lettere minuscole dell'alfabeto latino (dalla a alla z);
  • Numeri in base 10 (da 0 a 9);
  • Caratteri non alfanumerici, ad esempio punto esclamativo (!), dollaro ($), simbolo di cancelletto (#) o percentuale (%).

Torna su

4. Recupero delle Credenziali

Nel caso un utente abbia dimenticato la password è possibile procedere con il reset in due modi distinti:

  • Nella schermata di Login, fare click su “Password Dimenticata?”, inserire lo Username e controllare le istruzioni inviate al relativo indirizzo e-mail.

  • Dalla Gestione Utenti, fare click su . Cosi facendo all’indirizzo email indicato nel campo Username/Email verranno re-inoltrate le istruzioni per poter procedere con il reset del nome utente.

Torna su

5. Eliminazione dell’Utente

Eliminando l’utente le credenziali per l’accesso verranno eliminate e pertanto tale utente non potrà più accedere alla procedura GB.

Per fare ciò è sufficiente selezionare l’utente e fare click su . Confermando il messaggio l’utente verrà eliminato.

Ricordiamo comunque che in alternativa è possibile cambiare lo stato dell’utente da Attivo a Non attivo. In questo modo l’utente non verrà eliminato ma gli sarà impedito di accedere alla gestione web.

Torna su

 

 

 

Info: 06 97626328