Vai alla Guida generale a tutte le Applicazioni GB
 Contabilità
Guida all'uso
 
guida
lib
guida
lib
lib
lib
6 DDT - Fatture - Scadenziario
lib
7 Prima nota
guida
lib
lib
lib
11 Bilancio e Gestioni collegate
lib
lib
lib
lib
 11.4 Indici di coerenza
lib
lib
 1. Piano dei conti/Causali - 1.1 Piano dei conti
 1. Antir 141_Plus per Professionisti (art. 141)
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Importazione dei dati da procedure esterne
 1. Piano dei conti/Causali - 1.2 Causali Contabile
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Conti Comuni
 1. Piano dei conti/Causali - 1.3 Causali Iva
 3. Clienti/Fornitori/Percipienti
 4. Cespiti
 4. Cespiti - 4.1 Tabelle
 4. Cespiti - 4.2 Anagrafe beni e calcolo
 4. Cespiti - 4.3 Calcoli
 4. Cespiti - 4.4 Dati per altre applicazioni
 4. Cespiti - 4.5 Utility
 5. Percipienti
 6. Fatture
 7. Prima Nota
 8. Schede contabili
 Prima Nota - 7.3.2 Elenco prima nota
 9. Gestioni Iva
 10. Libri obbligatori
 11. Bilancio e gestioni collegate
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.1 Bilancio di esercizio/Situazione contabile
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.2 Prospetti contabili
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.3 Prospetti fiscali
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.4 Indici di coerenza
 11. Bilancio e gestioni collegate - 11.5 Verifica dei minimi
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.1 Bilancio CEE
 22. Bilancio Europeo 2009 - 22.2 Nota integrativa/Relazioni/Verbali
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.1 Bilancio CEE IV direttiva
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.3 Calcolo delle imposte Correnti - Anticipate - Differite
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.2 Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
 21. Bilancio Europeo 2010 - 21.4 Bilancio riclassificato
 21. Bilancio Europeo 2011
 21. Bilancio Europeo 2013
 31.8 Dichiarazione IVA Base
 31.8 Modello 770 Semplificato
 31.12 Studi di Settore 2010
 31.12 Studi di Settore 2011
 31.6 Dichiarazione Annuale IVA
 52.5 Comunicazione Iva nei paesi Black List
 52.1 Comunicazione Annuale Dati IVA
 52.2 Modelli Intracomunitari
 52.3 Dichiarazione di Intento
 52.4 TR - richiesta a rimborso
 33.1 Persone Fisiche
 33.2 Società di Persone
 33.3 Società di Capitali
 33.4 Enti Non Commerciali
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2010
 31.9 Dichiarazione Modello IRAP 2011
 31.13 Dichiarazione Modello 730
 31.11 Gestione Terreni e Fabbricati (ICI)
 12. Regimi Speciali
 12. Regime del Margine
 1. Modello F23
 2. Modello F24
 2. Saldi di Bilancio
 21. Bilancio Europeo 2011 - Menù generale Bilancio
 21.2 Bilancio Europeo 2011 - Gestione completa della produzione del fascicolo in PDF/A e .Xbrl
11.3.5 Riepilogo certificazioni ricevute

11.3.5 Riepilogo certificazioni ricevute
 

11.3.5.0 Introduzione

11.3.5.1 Struttura riepilogo certificazioni ritenute

11.3.5.1.0 Riepilogo certificazioni ricevute

11.3.5.1.1 Riepilogo certificazioni ricevute su bonifici

11.3.5.2 Opzioni e stampa riepilogo certificazioni ricevute

11.3.5.2.0 Opzioni

11.3.5.2.1 Stampa

 

11.3.5.0 Introduzione

Questo prospetto riepiloga le certificazioni che il professionista deve ricevere dai titolari di partita Iva da cui ha ricevuto un compenso  o dalle banche per le ritenute applicate su bonifici effettuati da contribuenti per ottenere detrazioni d’imposta.

A tale prospetto si accede dal pulsante  presente all’interno del prospetto fiscale dei professionisti.

Torna su


 

 

 

11.3.5.1 Struttura riepilogo certificazioni ricevute

Il prospetto riepilogo certificazioni ritenute è suddiviso in due sezioni:

 Riepilogo certificazioni ricevute

 Riepilogo certificazioni ricevute su bonifici

11.3.5.1.0 Riepilogo certificazioni ricevute

In questa sezione sono riportati i dati dei compensi per i quali il sostituto d’imposta deve produrre la certificazione da consegnare al professionista, pertanto riguarda i compensi soggetti a ritenuta emessi nei confronti di soggetti titolari di partita iva.

 

Qualora la fattura sia stata emessa nei confronti di soggetti che "non sono sostituti d'imposta" l'utente deve selezionare l'omonima colonna; in questo modo i compensi saranno "colorati" di grigio e non calcolati nei totali.

 

In questo prospetto i dati delle certificazioni sono suddivisi per cliente e in corrispondenza di ogni certificazione sono indicati i seguenti dati:

  •  N. Documento
  •  Data Documento
  • Data Riscossione
  • Imponibile ritenuta acconto: importo dell’onorario (eventualmente comprensivo della gestione separata inps), indicato nella registrazione della fattura
  • Imponibile ritenuta acconto riscosso: importo dell’imponibile soggetto a ritenuta rapportato all’importo effettivamente incassato
  • Importo ritenuta acconto: importo della ritenuta d’acconto riferita alla fattura.

NB. In questo campo sono riportati gli importi registrati con un conto che ha la proprietà “Ritenuta” attiva che risulta raccordato al campo “Ritenute” del quadro RE.

  • Importo ritenuta da certificare: importo della ritenuta rapportato a quanto effettivamente incassato
  • Certificazione ricevuta: colonna compilabile dall’utente apponendo il check in corrispondenza delle fattura per cui la certificazione è stata ricevuta

 

Se il flag non è presente:

1.    In corrispondenza del “totale” relativo al cliente è visualizzata la dicitura: “Ritenute non certificate”.

2.    Nel campo riepilogativo “TOTALE CERTIFICAZIONI RITENUTE RICEVUTE” non sarà compreso l’importo della fattura di cui non si è ricevuta la certificazione della ritenuta.

3.    Alla fine del prospetto di riepilogo sarà presente la dicitura “Ci sono delle ritenute non certificate dal sostituto d'imposta”

  • Note: in questo campo l’utente può indicare liberamente eventuali appunti ed annotazioni.

11.3.5.1.1 Riepilogo certificazioni ricevute su bonifici

In questa sezione sono riportatati gli importi delle ritenute applicate dalla banca sui bonifici ricevuti, quando sono riferiti a prestazioni fatte per lavori riferiti a interventi che prevedono agevolazioni fiscali.
 


In questo prospetto i dati delle certificazioni sono suddivisi per cliente e in corrispondenza di ogni certificazione sono indicati i seguenti dati:

  •  N. Documento
  •  Data Documento
  •  Data Riscossione
  • Ritenuta applicata dalla banca: è riportato l’importo della ritenuta applicata dalla banca sul bonifico ricevuto.

NB. In questo campo sono riportati gli importi delle ritenute solo se registrate con un conto che ha la proprietà “Ritenute su bonifici” attiva. Per maggiori informazioni consultare la guida on line “Piano dei conti/Causali”

 

 

11.3.5.2.0 Opzioni

Nel menù delle opzioni è possibile optare per tre tipologie di visualizzazione del prospetto:

  • Visualizza tutte certificazioni
  • Visualizza le certificazioni da ricevere: sono visualizzate solo le fatture per cui la certificazione non è stata ricevuta, ossia per cui non è stato apposto il flag nella colonna “Certificazione ricevuta”
  • Visualizza le certificazioni ricevute: sono visualizzate solo le fatture per cui la certificazione è stata ricevuta, per cui è stato apposto il flag nella colonna “Certificazione ricevuta”

Anteprima della prima nota: facendo doppio click sopra il rigo relativo a un compenso per il quale si deve ricevere la certificazione viene visualizzata l’anteprima della prima nota cui si riferisce, da cui è possibile poi accedere alla registrazione stessa.
 


NB. Il doppio click non funziona nelle colonne in cui sono riportati i dati del cliente.

11.3.5.2.1 Stampa

Selezionando il menù della stampa e selezionando il pulsante  è possibile avere il documento in pdf, da stampare poi su carta.
 

Quando si esegue la stampa del prospetto delle ritenute, l’utente può scegliere quale dei due prospetti stampare, o se stamparli contemporaneamente.

In automatico il software propone il check di stampa per entrambi i prospetti, escludendoli nell’eventualità fossero vuoti, e l’utente ha la possibilità di modificare quanto proposto scegliendo quale stampare.


Torna su

N° doc. 33154 - aggiornato il 16/12/2014 - Autore: GBsoftware S.p.A.
GBsoftware S.p.A. - Via B. Oriani, 153 00197 Roma - C.Fisc. e P.Iva 07946271009 - Tel. 06.97626336 - Fax 075.9460737 - info@gbsoftware.it